sabato 3 dicembre 2016

Sismica a riflessione - OPEN GEOPHYSICAL


sismica a riflessione

un interessantissmo software per sismica a rifrazione, purtroppo sul sito non ci sono ancora molte notizie, alcune pagine sono in preparazione, non ho ancora fatto il download del programma, appena avrò maggiori notizie  le avgiungerò in questa pagina.


mercoledì 30 novembre 2016

stazione simica di Reggio Emilia





mercoledì 23 novembre 2016

tromografo sperimentale PROTOTIPO 9 - 24 bit

 progetto
  TROMOGRAFO SPERIMENTALE  
 24 BIT reali - PROTOTIPO 9 

Il team del sistema Theremino si occupa solo di ricerca e non vende hardware.
Il sistema è completamente “Freeware”, “Open Source”, “No Profit” e “DIY”,

software e schemi hardware online free


Questa soluzione è per chi vuole una scatola più pesante , ben rifinita, usata anche da altri strumenti professionali, in alluminio pressofuso.

Non si consiglia a chi in futuro vorrà passare all'UFO.

 Questa soluzione è relativamente più costosa di quella del prototipo 8,  il peso della scatola da 25 x 20 circa della sola scatola supera 1,5 kg che aggiunto il cubo di legno , geofoni,  ferramento porterà il peso totale dello strumento vicino ai 3 kg senza dover zavorrare la strumentazione con piastre in caso di vento 

Quali sono i suoi componenti?

Per chi ha seguito l'evoluzione del tromografo sperimentale  potrà notare che sono spariti gli amplificatori  GEOAMPLY  fino ad oggi utilizzati , in sostituzione  si è aggiunta la scheda ADC 24 BIT - 16 CANALI, un adconverte molto più sensibile dell'adc contenuto nel pic del Theremino Master ed ha la possibilità di amplificare ogni canale con un gain 1, 2, 4, 8, 16, 32, 64, 128 x  per cui il segnale non necessita essere amplificato ulteriormente.

PC
+
THEREMINO master 
+
ADConverter a 24 BIT
+
GEOFONI
=
SISMOGRAFO \ TROMOGRAFO sperimentale 24 bit

Il prototipo 9 si differisce dall' 8 solamente per il tipo di scatola da usare, non più quella usata della Gewis in plastica ma in alluminio presso fuso, usata anche per altri strumenti commerciali. 

Cambiando tipologia di scatola la meccanica varia  ma le tecniche di assemblaggio sono molto simili.
In questo capitolo  si tratterranno solo gli aspetti che si differenziano dal prototipo 8 e rimandando a quest'ultimo per gli aspetti comuni.

In commercio esistono 2 ditte produttrici di scatole pressofuse  a prezzi contenuti di alluminio certificate CE e quindi sicure per la salute e garantiscono un isolamento elettrico elevato come impone la legge ( in tutti i casi nel nostro caso non si raggiungono tensioni superiori a 5 volt ).


DIMENSIONI CONSIGLIATE

H SCATOLA OTTIMALE  A 80  mm

al di sotto  occorre  verificare  gli infombri dei componenti, in particolare  l'ingonbro dei connettori  dei cavi
al di soppra si può salire ad un massimo di H=10 di ingombro , non andare oltre  per non offrire troppa resistenza al vento


di seguito si  allegano le dimensioni  delle scatole utilizzabili






www.scame.com



serie ALUBOX PAFINA 8 IN ALLUMINIO


http://palazzoli.it




TUTTE LE SCATOLE  SONO FORNITE SE RICHIESTO DA PIASTRE DI FRTTO ZINCATO AL QUALE PUò ESSERE FISSATO IL CUBO CONTENETE I GEOFONI



in questo modo si facilita  il fissaggio della scatola  al cubo
nello spazio tra fondo della scatola   alla piastre zincata è possibile  posizionare  più fohli di piombo da 1,2 2 mm si pessore per zavorrare la scatola  di 600 -1200 grammi con la piastra zincata  interna
Il piombo è acquistabile presso qualsiari rivenditore di materiale edile al costo di 4 euro al kg.




Si consiglia di acquistarle al banco  di un qualsiasi rivenditore ufficiale , online si possono trovare ma a prezzi anche tripli, 
VEDERE I RIVENDITORI DELLA VOSTRA PROVINCIA A KM ZERO

Nel catalogo si trovano altre scatole di plastica


Dimensioni del cubo contenente i geofoni
 A seconda delle dimensioni interne della scatola vanno variate le dimensioni del cubo


Per permettere il facile recupero dei tre geofoni è utile proseguire i tre buchi da 26 mm di diametro con un foro fa 9 mm fino al lato opposto.

In questo modo, inserendo un tondino di legno, una penna di plastica nel foro sarà facile estrarre la capsula geofonica senza danneggiarla.

Lo spessore del cubo deve essere  MASSIMO POSSIBILE PER APPESANTIRE  IL SISTEMA IL PIù POSSIBILE  e tale che  lo spessore dal fondo scatola al cubo+ spessore del cubo  sia tale  da non superare  lo spessore interno della scatola con un freanco di 0,5 mm.
L'adc24 bit e il theremino master è meglio posisizonarlei sui due lati opposti del cubo di legno
maggiore è il peso del cubo maggiore  è la stabilità del sistema di acquisizione


Le stesse ditte producono scatole di misure simili in plastica  molto più leggere


LA FUNZIONALITA' a parità di peso e di forma non cambiano di molto , qualche miglioramento in caso si vento in quanto materiali a peso specifico maggiore permette di ridurre le dimensioni della scatola da utilizzare e avere quindi meno impatto con il vento ( che in tutti i casi non deve superare il regime di brezza leggera


COME ASSEMBLARE LA SCATOLA

CASO 1°

COPE PER IL PROTOTIPO 

Il cubo  sarà messo  come in figura  i puchi dei punxoni devono stare dul lato lungo della scatola 

Con questa soluzione occorre forare il fondo della scatola perdendo  la chiusura stagna. L'appesantimento può avvenire  inserendo sul fondo della scatola lamine da 1,5 - 2,0 mm di piombo acquistabili da qualsiasi fornitore di materiele edile a 4 euro kg, il tutto sarà  bloccato dal cubo quando verranno fissati i tre  bulloni/punzoni con un appesantimento totale del sistema di zavorra pari a  1.0 - 1,5 kg almeno, in questo caso ridurre lo spessore del cubo  per aumentare quello del pi0mbo.


CASO2°Scatola 
fissata su piastra


Come caso 2  con la scatola fissata su una puastra di metallo, i tre punzoni dovranno essere fissati nei tre fori bianchi spessore  5 mm - 8mm. 
 i tre fori bianchi servono per posizionare i tre  punzoni

nel CASO 2° Scatola fissata su piastra il cubo contenete i geofoni va fissato sul fondo della scatola con bulloni come nel caso 1, è anche possibile  fissarlo senza bucare il fondo della scatola di alluminio facendo in modo che al momento del fissaggio del coperchio il cubo venga pressato sul fondo della scatola da uno strato di spugna per cuscini o materiale elastico ( poliuretano ).


Le stesse ditte producono scatole di misure simili in plastica  molto più leggere


LA FUNZIONALITA' a parità di peso e di forma non cambiano di molto , qualche miglioramento in caso si vento in quanto materiali a peso specifico maggiore permette di ridurre le dimensioni della scatola da utilizzare e avere quindi meno impatto con il vento ( che in tutti i casi non deve superare il regime di brezza leggera


materiale da usare per il cubo

Il cubo ha la funzione di trasferire le vibrazioni proveniendi dal terreno ai geodoni in maniera omogenea e sincrona, può essere fatto con diversi materiali:

ALLUMINIO                     peso specifico 2,70 kg  
occorre rivolgersi presso officine specializzate 

POLICARBONATI            peso specifico 1,15  a 3,3 kg
può essere lavorati o da fabbri o con strumenti semi professionali

LEGNO                              peso specifico 0,60 kg
lavorabile anche in campo hobbistico

In tutti i casi i risultati finali non variano notevolmente a parità di peso , in caso di vento a parità di peso si hanno i migliori risultati con materiali con alto peso specifico in quanto si puù passare a scatole più piccole e quindi meno sollecitate 

UN BUON COMPROMESSO TRA COSTI E PRESTAZIONI è l'uso di policarbonati

IMPORTANTE SCEGLIERE HNA SOLUZIONE CHE RISPETTI I SEGUENTI PUNTI:

1)  La dimensione del cubo deve essere 5 10 mm inferiore alla larghezza minima interna del cubo
2)  nella scatola rettangolare devono rimanere 2 spazi liberi di almeno 3 cm per disporre le schede di acquisizione  re relatici connettori
3) l'altezza del cubo deve essere > di 4 cn e minore di 1 cm dell'altezza interna della scatola
in tutti i casi il peso del cubo più i restanti componenti non deve superare il peso di 3-4 kg
nel caso si dovesse superare il peso massimo sviluppare il progetto utilizzando una scatola di dimensioni più piccolo, in tutti i casi con H interna non inferiore ai 5 cm.


MATERIE PLASTICHE

da http://www.tecno-plastic.it


 - denominazioni commerciali: hostaflon, fluon, teflon e algoflon.
Materia plastica "liscia e scivolosa" della famiglia dei polimeri del tatrafluoretene è molto resistente al fuoco anche alle temperature alte oltre i 200° C ed è impiegata in svariati settori industriali in cui sono richieste particolari condizioni di anti aderenza, qualità dielettriche ed insolubilità in acqua e solventi di origine organica.
 - denominazione commerciale nylon. 
Materiale termoplastico molto resistente all'usura che abbinato ad altri materiali acquisisce maggiori proprietà.
IL POLIETERETERCHETONE 
Materiale termoplastico per eccellenza con molteplici proprietà e svariati campi di applicazione.

- Materiale polimero con elevate proprietà meccaniche e fisiche che permettono di impiegarlo in luogo dei comuni materiali metallici.

POLITETRAFLUOROETILENE - denominazioni commerciali: hostaflon, fluon, teflon e algoflon.

Materia plastica "liscia e scivolosa" della famiglia dei polimeri del tatrafluoretene è molto resistente al fuoco anche alle temperature alte oltre i 200° C ed è impiegata in svariati settori industriali in cui sono richieste particolari condizioni di anti aderenza, qualità dielettriche ed insolubilità in acqua e solventi di origine organica.

POLIAMMIDI - denominazione commerciale nylon. 

Materiale termoplastico molto resistente all'usura che abbinato ad altri materiali acquisisce maggiori proprietà.


POLICARBONATO POLIETILENE ALTA QUALITA' - 
IL POLIETERETERCHETONE 
Materiale termoplastico per eccellenza con molteplici proprietà e svariati campi di applicazione.

 Materiale polimero con elevate proprietà meccaniche e fisiche che permettono di impiegarlo in luogo dei comuni materiali metallici.
cerca in 
http://www.ebay.it




Per maggiori informazioni sul montaggio 

vedere prototipo 8

che differisce solamente dal tipo di scatola usata  di plastica  invece che di alluminio

lunedì 21 novembre 2016

STAZIONE SISMICA DI TRIESTE IW3SGT


Altri progetti

2016 - WASQ TS - Worked All SQuares of Trieste
2016 - SOTA TS - Summits On The Air Trieste
2016 - TAW - Trieste Acticity Week, una piccola maratona radio a livello locale
2015 - 630nm/476THz (red light) experiments  -  work in progress
2015 - compact frame loop for 80m and 160m
2015 - new 28.322 MHz QRPP beacon
2015 - 16F887 PIC board
2015 - 630m band 5-15W amplifier
2014 - HF 5W /10 and /100 divider for 630m and 2200m
2013 - QRP amplifier for LF/MF (630m and 2200m)
2013 - QRSS keyer PIC based
2013 - RTX S-METER comparison at LF-MF with a simple marker
2013 - MFJ 259 LF/MF mods
2012 - interfaces for digital modes (PSK, RTTY, JT65 ...)
2011 - Iniziare con eQSL
2010 - my LF loop story
2007 - 28.322370 MHz QRPP beacon (old) -VLF H field RX  

giovedì 17 novembre 2016

Theremino AdcTester



Applicazione Theremino AdcTester

PROGRAMMA PER  COLLAUDARE , VERIFICARE   IL SISTEMA DI ACQUISIZIONE THEREMINO


utile a tutti coloro che usano l'adc 24 bit THEREMINO

E' raro trovare online programmi per TEST di apparecchiature di acquisizione dati come questo che voglio presentare , fatto dal team THEREMINO per verificare l'acquisitore dati assemblato.

Il programma permette di conoscere oltre le specifiche hardware di verificare:

1) la qualità del dato acquisito senza alcun collegamento ai cavi per il collegamento ai trasduttori per verificare la qualità dell'adc rumore hardware dell'acquisitore

2) il rumore hardware prodotto dal cavo senza calza, con calza ma non messo a massa , con cavo con calza massa a mazza. 
A seguito di queste misure è possibile valutare se il cablaggio dei cavi e si tutto l'hardware è stato fatto bene.

3) valutare la qualità di ogni singolo canale per verificare se ogni canale lavora bene , se è guasto o se è assembato male e poter intervenire per eliminare il problemi

4 ) possibilità di verificare per ogni settaggio quale è quello che produce il minor rumore in base al tipo di filtro utilizzato, frequenza di campionamento o altri settaggi delle tante combinazioni che si possono scegliere con Hal.

5) fare periodicamente un controllo in maniera facile e veloce del sistema che usiamo personalmente ogni qual volta si voglia verificare la funzionalità strumentale

Si auspica che anche strumentazioni professionali si dotino di software analoghi per permettere al cliente di verificare controllare e ottimizzare l'acquisizione ogni qual volta si presenta la necessità, non ultimo la qualità del proprio hardware che fino ad oggi viene spesso lasciata all'immaginazione di chi usa lo strumento con scarse specifiche nella scheda del prodotto.

segnalare eventuali dati anomali riscontrabili nell'uso, il programma nonostante sia stato accuratamente verificato potrebbe avere ancora qualche problema.

NON TRALASCEREI ANCHE L'UTILITA' dal punto di vista sperimentale e conoscitiva di quali sono i parametri che occorre conoscere in fase di acquisto di un buon ACQUISITORE DATI strumentazione che poi a seconda dei trasduttori dati come accelero, geofoni, sensori di temperatura si trasformeranno in sismografi, tromografi termometri ecc. 


Nel sito di THEREMINO si legge:

La nuova applicazione Theremino_AdcTester ha permesso di migliorare il progetto dei tromografi.

La documentazione dell’AdcTester contiene pagine interessanti per i geologi:
http://www.theremino.com/hardware/adapters#adctester

Con l’AdcTester si possono controllare il guadagno, il rumore di fondo e la intermodulazione tra i canali, sia degli Adc a 8 e 16 bit, che di quelli a 24 bit.


L’AdcTester è stato scritto per controllare le prestazioni degli Ac24. I successivi test hanno dato valori conformi alle caratteristiche dei data-sheet e in alcuni casi anche migliori. Inoltre tutti gli esemplari di Adc24 e tutti i canali, hanno dato valori molto simili tra loro.

Il rumore degli Adc24 è risultato di 0.17 uV efficaci, solo leggermente superiore a quello dei GeoPreamp che era di 0.10 uV efficaci. Il guadagno identico entro lo 0.01 % (tra i canali) e entro l’1% (tra diversi dispositivi). La intermodulazione tra i canali è risultata così bassa da essere difficilmente misurabile.

Le prove con questa applicazione ci hanno permesso di individuare i punti critici dei primi prototipi di tromografo. I difetti maggiori stavano nei cavi di collegamento non schermati, nella mancanza del condensatore di filtro antialiasing e nella imprecisa regolazione dei parametri.

Per consigli su come costruire perfetti tromografi leggere la documentazione di questa applicazione (che si scarica nelle prossime righe) e la documentazione dell’Adc24 (che è nel capitolo precedente).

PER IL DOWNLOAD  DEL PROGRAMMA E NOTIZIE CLICCARE   QUI
scaricare anche il manuale.PDF, una miniera di informazioni utili scritta anche per persone che affrontano per la prima volta questi argomenti

lunedì 14 novembre 2016

prototipo 8 BIS

Tromografo sperimentale 

 


Il team del sistema Theremino si occupa solo di ricerca e non vende hardware.
Il sistema è completamente “Freeware”, “Open Source”, “No Profit” e “DIY”,

software e schemi hardware online free

Un ringraziamento 
all'Ing. Corrado Pecora  
per aver realizzato il nuovo progetto curato nei minimi particolari.


Nell'allegato Pdf realizzato dall'Ing Corrado Pecora viene illustrato il progetto  e le fasi di montaggio di un acquisitore - tromografo sperimentale - sismografo innovativo e di ottima qualità.

Il peso ( 4,7 kg ), il basso baricentro, la grande base di appoggio permettono di ottenere una elevata stabilità del sistema alla brezza in caso di prove hvsr, ad indagini sismiche ingegneria sismica, nel campo della sismologia e per la misura  di rumori ambientali da  0 - 500 hz

Lo strumento permette di lavorare con:

16 canali in modalità single

15 canali in modalità pseudo differeniale 

 8 canali in modalità differenziale


ATTENZIONE

il documento è stato scritto prima  dei test che hanno rilevato la necessità di schermare i cavi che uniscono i geofoni con  l'adc24. Tale operazione è necessaria per ottenere un buon risultato privo di rumori hardware.


Per maggiori informazioni scaricare  il manuale dell'adc 24 bit  datato novembre 2016


Scaricare il progetto 8 BIS .PDF
CLICCARE  QUI


DOWNLOAD del manuale dell'ADC 24 bit

Un ringraziamento all'Ing. Corrado Pecora  per aver realizzato il nuovo progetto curato  anche nei minimi particolari.

Post più popolari ultimi 7 giorni

Post più popolari Ultimi 30 giorni

Post più popolari da sempre

CERCATE l'argomento che vi interessa qui...... Elenco completo

AAAA (1) accelerazione (1) accelerometri (3) acquisitor (1) acquisitore 24 bit (1) acquisitore dati 24 bit (1) acquisitori (20) acquisizione (18) acustica (1) adconverter (4) aerei (1) Algoritmi genetici (2) allarme terremoti (3) ambiente (1) amperometro (1) amplificatori (8) analisi di spettro (8) analisi sismica (2) analizzatore audio (1) Analizzatore di spettro (2) Android e Mac OSX (1) Annunci (2) archeologia (3) arduino (9) arduino programmi (2) astronomia (2) Auto Correlation (1) barometro (1) battimento (1) bibliografia (3) c# (2) cad (3) carsismo (1) carte geologiche (1) cartografia (11) catalogo terremoti (4) cavi (1) cedimenti (1) cerca metalli (2) certificazioni energetiche (1) chimica (1) circuiti stampati (1) Clara Rockmore (1) Coherence physics (1) collaudi (1) collezioni (4) comunita di geologia (1) contatore Geiger (2) controlli edifici (1) conversione seg2 (1) correlazione (2) corsi (1) covarianza (1) cristallografia (2) Cross Correlation (2) datalogger (4) domotica (1) down hole (1) drum (1) Earthquake captures (1) elettromagnetismo (2) elettronica (37) emergizzatore SEV (1) encnder (1) epicentri (12) Epicentro calcolo (2) equalizzazione (2) esac (9) faglie (2) fft (12) filtri (2) filtri digitali (3) filtri hardware (1) filtri software (2) fk (1) fluorescenza (1) fondazioni (1) fonometri (2) fonometria (2) fossili (11) Fotocamera infrared (1) fourier (15) frane (2) frequenza di risonanza (1) ftan (2) fulmini (1) geochimica (1) geoelettrica (11) geofisica (10) GEOFLUID 2014 PIACENZA (1) geofoni (15) geofoni 3d (10) geofono 3D USB (5) geologia (12) geomorfologia (1) georadar (5) geotecnica (8) geotermia (1) gis (5) glaciologia (1) gps (2) grafica (1) gratis (51) grm (2) hvsr (36) hvsr sperimentazioni (25) idraulica (2) idrogeologia (3) ifft (5) IGM (1) impedenza (1) informatica (1) ingegneria (2) ingegneria sismica (4) interdol (1) inversione (1) leggi (1) libri (6) libro (1) Linux (1) liquefazione (4) litologia (1) luna (1) magnetismo (1) magnetometri (11) magnetometria (7) magnitudo (1) Manuale acquisitore (5) manuale datalogger (10) manuale dinver (8) MANUALE DOLQUAKE (8) manuale geopsy (12) manuale sismografo (1) manuale sismologia (3) manuale tromografo (23) manuali (6) manuali sismogrago (1) mappe (2) masw (22) maswr (4) matcad (1) matematica (2) matlab (1) mercalli (1) metal detector (1) meteo (7) microcontrollore (1) microcontrollori (2) microtremori (23) microzonazione (1) microzonazione 2° livello (1) microzonazione 3° livello (1) minerali (7) mineralogia (10) misure di vibrazione (1) module elastici (1) moduli elastici (1) monitoraggio (3) moto ondoso (1) multimedia (1) muri (1) musei (3) musica (1) NASA (1) negozi (2) ntc 2008 (2) ntc2008 (23) oceanografia (3) onde sismiche (2) ordini regionali (6) ortofotocarte (1) oscilloscopi (2) paleontologia (13) pali (3) Paratie (1) Partitore (1) pdf (8) pericolosità sismica (4) petrografia (2) Phase correlation (1) Phase speed (1) Phase) (1) placche faglie (1) Portale di geologia (1) portali (1) portanza fondazioni (1) potenza (1) produttori di georesistimetri (1) produttori di geofoni (8) produttori di magnetometri (6) produttori di simografi (2) produttori di sismografi (9) produttori di tromograf (1) produttori di tromografi (13) programma DEPSOIL V5.1 (1) Programma EERA (1) programma ESAC (1) programma NERA (1) programma rexel (1) Programma Seisan (1) programma SSAP 2012 (1) programmazione (4) programmi (33) programmi di geofisica (16) programmi di geologia (25) programmi di sismologia (3) programmi geotecnica (1) programmi GIS (1) programmi ingegneria (1) programmi utili (8) proto 0 (1) protoripo 8 (1) PROTOTIPI (13) prototipo 1 (1) prototipo 2 (1) prototipo 3 (1) prototipo 5 (2) PROTOTIPO 6 (1) prototipo 7 (1) prototipo 8 (2) prototipo 9 (4) prove di carico (1) Python (1) RA (1) radar (2) radioattività (3) Radom (2) Raspberry Pi (1) remi (18) rete (1) rete sismica (7) reti sismiche (1) richter (1) riflessione (1) rilevamento (1) rischio sismico (6) risonanza terremoti (1) robotica (1) rocce (1) RSL (1) rsl3 (1) scheda sonora (3) sedimentologia (1) seg2 (1) segy (1) sensore radom (1) sensori (20) sensori accelerometrici (7) sensori di umidità (2) sensori di carico (1) sensori di cedimento (1) sensori di inclinazione (1) sensori di livello (1) sensori di portata (1) sensori di pressione (3) sensori di prossimità (1) sensori di spostamento (2) sensori di temperatura (5) sensori di umidità (1) sensori di velocità (1) sensori di vibrazione (1) sensori estensimetri (1) sensori fessurimetrici (2) sensori fulmini (1) sensori geiger (2) sensorI magnetometricI (1) sensori meteo (2) sensori piezoelettrici (1) sensori potenziometrici (4) sensori radom (1) sensori velocimetri (2) sensori velocimetrici (5) sensori;sensore fulmini (1) senzori (1) sev (10) sevmeteo (1) sezionisottili (1) simologia (1) sismica (24) sismica a riflessione (1) sismica a riflessione (15) sismica a rifrazione (20) sismicità (1) sismografi (27) sismografo (10) SISMOGRAFO 24 BIT (2) sismografo sperimentale (5) SISMOGRAFO THEREMINO (7) sismologia (55) sismologia acquisitori (11) sismometro (1) siti (1) smorzamento (1) software (1) spectrometro (1) speleologia (1) sperimentazioni (1) spettri di risposta (8) spettri elastici (4) spettrogramma (1) spiker's (1) spostamento (1) stabilità versanti (4) stati limite (1) statistica (1) stazione meteo (1) stazione sismica (8) strumentazioni (18) strutturale (1) tavola vibrante (1) temporali (1) Teremino (1) termocamere (1) terremoti (26) terremoti onlie (1) terremoti online (20) terremoto di progetto (4) terrenoti (1) test hvsr 02 (2) test hvsr 03 (1) test hvsr 04 (1) test hvsr 05 (1) test hvsr 07 (1) test hvsr 08 (1) test hvsr 09 (1) test hvsr 10 (1) test hvsr 12 (1) test hvsr 13 (1) test hvsr 14 (1) test hvsr 15 (1) test hvsr 16 (1) test hvsr 17 (1) test hvsr 18 (2) test hvsr 20 (1) test hvsr 21 (1) tettonica (3) theremin (1) Theremino (53) thereminoStore (8) tiranti (1) tomografia (2) tomografia elettrica (6) tomografia magnetica (1) tomografia sismica (4) tromografi (12) tromografo (1) TROMOGRAFO 24 BIT (8) tromografo sperimentale (17) utilità (1) varianza (1) velocità (1) velocità di fase (1) verifica sismica edifici (1) vibrazioni (5) video (7) visitatori (1) vlf (1) Volmetro (1) vs (1) vs30 (6) vulcanologia (1) Wave (1) zonazione sismica (34)

Google+ Badge

ultimi 30 gg